Sviluppa un piano di allattamento al seno

L'allattamento al seno è naturale, ma questo non significa che sia sempre facile. Come per altri aspetti della cura futura del tuo bambino, è meglio se puoi fare un po' di pianificazione in anticipo.


Molte madri e i loro partner si concentrano sul travaglio e sul parto, al punto in cui potrebbero non essere preparati per l'apprendimento necessario una volta arrivato il bambino. Di solito ci vogliono dalle quattro alle sei settimane per sentirsi a proprio agio con l'allattamento al seno. Avere un piano può renderlo più facile.

Sviluppa il tuo piano di allattamento al seno personale durante la gravidanza:

  • Leggi le informazioni sulle basi dell'allattamento al seno.
  • Pratica le varie posizioni di allattamento al seno con una bambola per prendere confidenza con il posizionamento del tuo bambino. Guarda i video sulle prime ore dopo la nascita, aggancio, posizionamento e pelle a pelle
  • Scopri come cambia il tuo corpo durante la gravidanza per aiutare il tuo bambino a crescere e come si prepara per l'allattamento. colostro, la prima pappa del tuo bambino, può fuoriuscire dal seno da circa metà della gravidanza o non fino a dopo il parto - entrambi sono normali.

Ottieni il tuo supporto sul posto:

  • Partecipa a un gruppo di supporto per l'allattamento al seno che si tiene presso l'unità sanitaria della tua comunità, LaLeche League o altro gruppo.
  • Parla con altre madri che hanno allattato con successo.
  • Parla con qualcuno delle tue domande e preoccupazioni specifiche:un'altra madre, infermiere di sanità pubblica, educatore prenatale, programma di sensibilizzazione alla gravidanza, ostetrica o medico.
  • Fai in modo che qualcuno stia con te in ospedale e per la prima settimana a casa.
  • Verificare con l'ospedale per un elenco di cosa portare.
  • Condividi i tuoi obiettivi per l'allattamento al seno con il tuo partner, familiari e amici e parla di come possono aiutarti a raggiungere i tuoi obiettivi.
  • Fai un elenco di tutte le persone che possono fornire supporto e dei tipi di assistenza che possono fornire. Ciò include la famiglia e gli amici che hanno allattato con successo e coloro che possono fornire un aiuto pratico come sostenerti emotivamente, preparare i pasti o prendersi cura di altri bambini. Chiedi il loro aiuto prima che nasca il bambino.
  • Se stai pianificando di partorire in ospedale, organizzato un tour. Chiedi informazioni sulla sistemazione in, contatto pelle a pelle, supporto per l'allattamento al seno e quando i bambini vanno pelle a pelle dopo il parto cesareo.

Considera di includere quanto segue nel tuo piano di allattamento al seno:

  • Tenere il bambino pelle a pelle fino al termine della prima poppata.
  • Ritardare la pesatura del bambino fino al termine della prima poppata.
  • Ricevere aiuto per posizionare il bambino pelle a pelle e allattare in sala operatoria in caso di taglio cesareo se necessario. Se questo non è possibile, la persona di supporto può tenere il bambino pelle a pelle finché non sei pronto a farlo.
  • Richiedere aiuto per allattare esclusivamente al seno, dare integratori solo se sono necessari per ragioni mediche.
  • Imparare ad allattare e confortare il bambino se è necessaria una procedura dolorosa.
  • Confortare il bambino al seno piuttosto che usare un succhietto.
  • Ottenere aiuto per imparare l'espressione della mano il prima possibile dopo la nascita (il bambino ha bisogno di andare all'asilo nido, ottenere aiuto per imparare l'espressione della mano entro sei ore dalla nascita).

Pianificare in anticipo può rendere più facile l'allattamento al seno. Scrivi un piano per la tua nascita che includa i tuoi piani per l'allattamento al seno. Condividi e discuti il ​​tuo piano con i tuoi fornitori di assistenza sanitaria, compagno, familiari e amici in modo che possano aiutarti a raggiungere i tuoi obiettivi di allattamento al seno.


Risorse e collegamenti:

HealthLink BC:Allattamento al seno
HealthLink BC:Allattamento al seno e fornitura di latte
Video:parlami dell'allattamento al seno

VIDEO:Ammissione al postpartum - Mantieni il tuo bambino pelle a pelle
VIDEO:Spunti e comportamenti di alimentazione del bambino
VIDEO:Posizioni per l'allattamento al seno
VIDEO:Alimentazione in tazza e altri metodi di alimentazione
VIDEO:Latte Estrattore a Mano
VIDEO:Agganciare il tuo bambino

  • Per prima cosa vorrei iniziare questo post dicendo che se sei incinta e hai un animale domestico, almeno una persona ti chiederà se te ne libererai una volta che il bambino sarà nato. Molte persone hanno deciso che tutti i cani mangeranno un bambin
  • Se puoi crederci, il tuo bambino ha le unghie ora. In men che non si dica questi saranno usati per grattarti il ​​viso con una precisione affilata come un rasoio alle 2 del mattino, pur rimanendo carta abbastanza sottile da essere troppo terrificante
  • Probabilmente possiamo essere tutti daccordo sul fatto che il 2020 sia stato pieno di sorprese, ma i gemelli a sorpresa potrebbero prendere la torta. Un post virale che sta attualmente facendo il giro su Facebook racconta la storia di una mamma che